La fragilità della mente umana. Una donna che, nel timido tentativo di nascondere la sua condizione di precarietà, necessita del sostegno psico-farmacologico per la sua salute mentale. Il farmaco come telaio strutturale che regge il suo equilibrio e senza il quale sprofonderebbe in un abisso.

Dello stesso artista