Torna alla lista

Mostra collettiva Enésya Art Gallery del 29 Marzo - Genesis

Genesis Enésya Art Gallery 

Si inaugura, presso la Galleria d’arte Enésya, una nuova mostra collettiva volta a valorizzare le figure emergenti e non del panorama artistico italiano.

Un percorso tematico innovativo dalla straordinaria capacità di coniugare diversi mezzi di espressione artistica: dalla pittura alla scultura, dall’arte digitale alla fotografia.

Il punto di messa a fuoco sarà posizionato sul principio, nel senso più crudo del termine: un affascinante punto di raccordo fra passato e presente, una delicata ricerca volta ad elaborare nuove visioni e sinergie.

Artisti partecipanti: Alexia Botta, Tóth Mónika, Davide Scutece, Flu Koxai, Rosalba Carbonetti, Benedetta Belloni, Marco Antonacci, Nicholas Viviani, Kimoto, Laura Lapini, Lucio Forte, Demian Accardi

TOTH MONIKA: come ben sapete Enésya è anche sperimentazione. Abbiamo l’onore di presentarvi un’artista molto particolare: le sue pitture ad olio sono il frutto dell’impiego di una tecnica speciale, nata dipingendo utilizzando solamente le dita: la vernice viene applicata direttamente su tela, enfatizzando una straordinaria interazione tra opera e artista.

DAVIDE SCUTECE: Artista sansalvese dichiara apertamente di sentirsi vivo solo davanti al profumo dei colori. Le sue opere sono lo specchio di una comprovata e consolidata maturità artistica.

BENEDETTA BELLONI: Si affaccia al mondo dell'arte come allieva del maestro Gianni Villa da cui apprende la tecnica. Prosegue autonomamente sotto la supervisione del critico d'arte Rolando Bellini. Nella realizzazione delle sue opere utilizza pannelli di legno e materiali da imballaggio, oltre a plastiche derivanti da materiali di scarto. Le cere, gli ossidi, i pigmenti che trasfigura con un sapiente uso del fuoco sostengono e ispirano il suo estro, creando suggestioni nuove e inedite.

LAURA LAPINI: le opere dell’artista sono il trionfo di un astrattismo da uno stile inconfondibile, caratterizzato dalla scelta di eleganti bilanciamenti competitivi e cromatici.
Le pennellate estese ed i graffi presenti nelle opere portano il fruitore a vivere un intenso rapporto di impatto e coinvolgimento con l’opera stessa.

KIMOTO: le sue opere sono caratterizzate da un uso sapiente del colore. Intrecci e mescolanze conducono lo spettatore in uno stato di delicata armonia. Le composizioni uniche sono lo specchio di una  straordinaria capacità espressiva, ricalcata dall’artista in ogni sua opera.

FLU KOXAI: Le opere dell’artista sono un vero e proprio tripudio di colori, miscelati con garbo, eleganza ed armonia. Eleganti composizioni volte a diventare il segno distintivo dell’artista.

ROSALBA CARBONETTI: I suoi pezzi esaltano in maniera del tutto limpida la padronanza dei mezzi impiegati. Uno stile che tende la mano al contemporaneo e gli occhi al passato, ai grandi maestri. Sapiente risulta inoltre la distribuzione del colore sulla tela.

 
DETTAGLI DELLA MOSTRA
INAUGURAZIONE 
Venerdì 29 Marzo 19.00 - 21.30 
(Ingresso Libero) 


ORARI DI APERTURA 
Sabato 30 Marzo 15.00 - 19.00 
SU APPUNTAMENTO 
da Lunedì 1 Aprile a Mercoledì 3 Aprile
 
 
LOCATION 
Enésya Art Gallery, viale Sarmazzano, 32 - Vizzolo Predabissi (Milano)
Torna alla lista